Notizie E Avvisi
25 gennaio 2013: Avviso relativo alla Prova di Residenza



CONSOLATO GENERALE D’ITALIA
MUMBAI

AVVISO

SI INFORMANO TUTTI I RICHIEDENTI / AGENTI CHE LA PROVA DI RESIDENZA È RICHIESTA SOLO PER I CANDIDATI CHE NON SONO RESIDENTI NELLA NOSTRA GIURISDIZIONE.

SI PREGA DI NOTARE CHE LA PROVA DI RESIDENZA DEVE RIFERIRSI AD UN PERIODO SUPERIORE AD UN ANNO PER ESSERE IDONEO A PRESENTARE LA RICHIESTA NELLA REGIONE OCCIDENTALE E MERIDIONALE DELL'INDIA.

I SEGUENTI DOCUMENTI SONO OBBLIGATORI:

1) LETTERA SU CARTA INTESTATA DELLA SOCIETÀ SPECIFICANDO IL PERIODO LUI/LEI HA LAVORATO CON LORO
2) CONTRATTO DI LOCAZIONE (LETTERA DELLA SOCIETÀ, SE L'ALLOGGIO È FORNITO DALLA SOCIETÀ).
3) ESTRATTO CONTO E LETTERA DELLA BANCA SPECIFICANDO DA QUANDO IL CONTO È IN FUNZIONE
4) BOLLETTA DELL'ELETTRICITÀ, BOLLETTA DEL TELEFONO, E BOLLETTA DEL GAS

ALTRI DOCUMENTI CHE POSSONO ESSERE FORNITI:

1) CODICE FISCALE E RICEVUTE DELLE IMPOSTE SUI REDDITI O MODULO 16A
2) TESSERA ANNONARIA O TESSERA ELETTORALE O TESSERA AADHAAR

04 giugno 2012 : Presentazione di Gruppi

In base alle disposizioni del Consolato Generale d’Italia, i richiedenti e gli agenti di viaggio di Mumbai devono presentare le domande di gruppo insieme. Es.: Nel caso in cui vi sia un gruppo di 10 richiedenti che viaggino insieme per lo stesso scopo o abbiano lo stesso itinerario, tutte le domande dovranno essere presentate insieme.

  Obbligo di assicurazione per almeno 10 giorni

In base alle disposizioni del Consolato Generale d’Italia, i richiedenti di Mumbai sono tenuti a presentare l'assicurazione di viaggio con una validità minima di 10 giorni (obbligatoria), indipendentemente dal fatto che la durata del loro viaggio, sia inferiore a 10 giorni.
  Prova di fondi necessari per il commercio e turismo (come da tabella) - Travellers Cheques, carte di credito internazionali (non deve essere presentata copia della carta di credito fisica, deve essere presentata solo una copia dell’estratto conto della carta di credito riportante il limite di credito) o Approvazione della Valuta Straniera con ricevuta in originale.

  Numero di partecipanti al viaggio
Durata del viaggio   Un partecipante Due o più
partecipanti
Da 1 a 5 giorni Quota fissa totale 269,60 € 212,81 €
- - - -
Da 6 a 10 giorni Quota giornaliera per persona 44,93 € 26,33 €
- - - -
Da 11 a 20 giorni Quota fissa 51,64 € 25,82 €
Quota giornaliera per persona 36,67 € 22,21 €
- - - -
Oltre 20 giorni Quota fissa 206,58 € 118,79 €
Quota giornaliera per persona 27,89 € 17,04 €

Come calcolare la quota (per persona) –
Per un soggiorno fino a 5 giorni la quota è fissa. Per un soggiorno tra 6 e 10 giorni - moltiplicare la quota per il numero di giorni.
Per un soggiorno superiore a 11 giorni - moltiplicare la Quota Giornaliera per il numero di giorni e aggiungere l’ammontare della quota fissa.

  Presentare il Passaporto al ritorno dall'Italia
I Richiedenti sono invitati a prendere atto che i passaporti che recano il timbro "Presentare il Passaporto al ritorno dall'Italia", hanno l'obbligo di mostrare lo stesso al Consolato Generale per verifica, entro 15 giorni dall'arrivo in India.

In caso di inadempienza verrà informata la Questura in Italia onde intraprendere i necessari provvedimenti.

Le copie fotostatiche del Passaporto, del Visto e dei timbri di Arrivo/Partenza devono essere inoltrate in uno dei seguenti modi:
 
  PERSONALMENTE, PREVIO APPUNTAMENTO (DEVE ESSERE PRESENTATO IL PASSAPORTO ORIGINALE)

O

  COPIA LEGGIBILE DEL PASSAPORTO, DEL VISTO E DEI TIMBRI DI ARRIVO/PARTENZA PER FAX/CORRIERE (NUMERO FAX 022-2387 4047)

O

  COPIA LEGGIBILE SCANSIONATA PER EMAIL (visa.mumbai@esteri.it)
  Copie di vecchi Passaporti/Visti
Al momento della presentazione dei documenti a VFS, i richiedenti devono allegare copia dei vecchi passaporti (prima e ultima pagina di tutti i passaporti precedenti) insieme alle copie di vecchi visti per gli Stati Uniti, Regno Unito e Schengen.
  Obbligo di dichiarazione giurata per i minori che vadano in l'Italia

DICHIARAZIONE GIURATA DA AMBEDUE I GENITORI

Nel caso di minori che vadano in Italia con i genitori / senza i genitori / con un solo genitore è obbligatorio presentare un documento. Questa dichiarazione giurata deve essere attestata e autenticata dal Sottosegretario del Dipartimento degli Interni del vostro luogo di residenza. Una copia campione della Dichiarazione Giurata è allegata come riferimento. Anche nel caso di genitori divorziati è necessaria la dichiarazione giurata di ambedue i genitori. È anche necessario presentare la copia dei passaporti di ambedue i genitori insieme alla dichiarazione giurata che deve riportare obbligatoriamente le firme di ambedue i genitori.

COPIA CAMPIONE DELLA DICHIARAZIONE GIURATA su Carta Bollata non Giudiziaria

CERTIFICATO DI NULLAOSTA

A CHI DI COMPETENZA

Si informa con la presente che noi [Nome del Padre, Numero di Passaporto e Data di Nascita] e [Nome della Madre, Numero di Passaporto e Data di Nascita] siamo i genitori di [Nome del bambino/a, Numero di Passaporto e Data di Nascita].

Non abbiamo nessuna obiezione a che nostro/a figlio/a [Nome del bambino/a] visiti l'Italia e che sia accompagnato/a da [uno dei coniugi] o [nome del parente] per un periodo di [numero di giorni del soggiorno in Italia]

Chiediamo gentilmente il rilascio del visto per [Nome del bambino] per recarsi nel vostro Paese.

con sentiti ringraziamenti,

[Nome & Firma del Padre]            [Nome & Firma della Madre]

O

LETTERA DI CONSENSO DI AMBEDUE I GENITORI

Alternativamente, ambedue i genitori devono firmare una Lettera di Consenso, con previo appuntamento con il Consolato Generale, e ambedue i genitori firmeranno tale lettera alla presenza di un addetto ai visti.

In tal caso, la presenza del minore non è richiesta, e tutte le richieste di visto possono essere presentate dai genitori. Tali moduli di richiesta devono essere firmati da ambedue i genitori.

Si informa che anche se il/i minore/i viaggi/viaggino con ambedue i genitori, la lettera di consenso deve essere firmata da ambedue i genitori.