HOME I  English I  Italian 
Fai domanda di
Visto per l'Italia
a
Kolkata (India)
Introduzione
VFS è stata selezionata come collaboratore esterno dall'Ambasciata / Consolato d'Italia per facilitare le richieste di visto per l'Italia e i paese dell'area Schengen.

Quando fare domanda?
La richiesta di sito deve essere compilata non prima di tre mesi dalla data di partenza. Si fa notare che la legge prevede che le autorità consolari prendano una decisione sulla richiesta di visto in un periodo di tempo che non deve superare i 15 giorni lavorativi (che possono essere estesi in caso di necessità). I richiedenti sono, quindi, caldamente invitati a presentare la domanda almeno 15 giorni lavorativi prima della data di partenza e in ogni caso non più di 90 giorni prima della partenza. Ciò consentirà un esame ordinato delle domande e limiterà le possibilità che la decisione sul visto venga presa dopo la prevista data di partenza del richiedente.

Giurisdizione:
Il Consolato Generale d'Italia a Kolkata accetta richieste di residenti degli stati dell'Assam, Arunachal Pradesh, Bihar, Jharkhand, Manipur, Meghalaya, Mizoram, Nagaland, Orissa, Tripura e West Bengal; i Territori dell'Unione delle Isole Andaman & Nicobar; Nepal (deve essere presentato un valido permesso di soggiorno in India).

Si fa notare che si possono accettare richieste di visto da parte di richiedenti che non abbiano residenza in India (incluso cittadini indiani).
Coloro in visita in India e che desiderino recarsi in Italia dall'India - anche se sulla via del ritorno al loro paese di residenza - devono, prima di partire, presentare la richiesta di visto Schengen presso il Consolato di competenza del loro paese di residenza.

Visto di breve durata per i paesi dell'area Schengen:
Un visto Schengen vi autorizza ad entrare nei seguenti paesi:

  Austria   Francia   Lettonia   Polonia
  Belgio   Germania   Lituania   Portogallo
  Repubblica Ceca   Grecia   Lussemburgo   Slovacchia
  Danimarca   Ungheria   Malta   Slovenia
  Estonia   Islanda   Paesi Bassi   Spagna
  Finlandia   Italia   Norvegia   Svezia
              Svizzera

I visti Schengen devono essere richiesti all'Ambasciata / Consolato dello Stato membro il cui territorio costituisce la destinazione principale dei viaggio in termini di finalità o di durata.

Se il viaggio comprende più di una destinazione Schengen, si prega di presentare la richiesta presso l'Ambasciata / Consolato dello Stato membro il cui territorio costituisce la destinazione principale del viaggio in termini di durata . Nel caso di uguale durata di permanenza nei Stati membri visitati, lo Stato membro competete è quello del primo ingresso.
 
Processo di richiesta del visto
Fase 1 Le richieste di visto per Italia, Malta e Norvegia son accettate presso il Centro di Richiesta Visti
Fase 2 Prima di presentare la richiesta, assicuratevi di aver ben chiaro lo "scopo della visita" – ricordate che il nostro compito è quello di assistervi ed aiutarvi nell'intero processo di richiesta del visto ma non possiamo dare consigli o guidarvi nella scelta della categoria di visto. Dato che il nostro lavoro è prevalentemente di natura amministrativa, non abbiamo voce in capitolo in merito all'accettazione della richiesta di visto e alla durata dell'intero processo, dato che questo è prerogativa esclusiva del Consolato d'Italia a Kolkata.
Fase 3 Si prega di andare al link “Tutto a proposito del tuo visto” per capire i particolari dei vari tipi di visto
Fase 4 Assicuratevi di aver letto le informazioni sulle norme di sicurezza prima di visitare il Centro di richiesta Visti/ Consolato d'Italia a Kolkata.
 
Rintraccia la tua domanda
Se avete già presentato la richiesta di visto al Cento di Richiesta Visti, è possibile seguire l'iter della stessa qui Cliccare qui

Collegamenti Rapidi
FAQ - Domande Frequenti