HOME I  English I  Italian 
Fai domanda di
Visto per l'Italia
a
New Delhi (India)
NOTIZIE E AVVISI
25 gennaio 2013: Orario del Centro di Richiesta visti per Jalandhar e Chandigarh
A partire dal 28 febbraio, 2013 cambierà l'orario del Centro di Richiesta visti. Trovate qui di seguito il nuovo orario.

Presentazione della richiesta:                     dalle 9:00  alle 15:00 
Raccolta del passaporto:                               dalle 15:00  alle 17:00

25 settembre, 2012: Necessario un appuntamento per richiesta di visto per tirocinio
A partire del 26 settembre 2012, come da istruzioni ricevute dall'Ambasciata d'Italia, le richieste di visto per tirocinio saranno accettate solo previo appuntamento. I richiedenti devono contattare il Centro di assistenza VFS per richiedere un appuntamento.

18 settembre, 2012: Revoca della necessità di appuntamento per alcune categorie di visti.
I richiedenti di visti presso il Centro di Richiesta visiti  per le categorie di Affari, Invito e Transito non devono più richiedere un appuntamento per presentare la richiesta di visto a Delhi, Jalandhar e Chandigarh.

Importante: Verifica del Nulla Osta e appuntamento per visto tipo D (Lavoro e Ricongiungimento familiare)
L'appuntamento per richieste di visto di Lavoro e di Ricongiungimento familiare per l'Italia deve essere prenotato solamente dai richiedenti attraverso il Centro di assistenza. Tutte le richieste di visti di Lavoro e di Ricongiungimento familiare devono essere presentate di persona al Centro di Richiesta visti VFS. Si consiglia ai richiedenti, nel loro interesse,  di non lasciarsi coinvolgere da agenti di viaggio non autorizzati o da bagarini.

Il Centro di assistenza, NON RICEVE PIÙ richieste di verifica o controllo di Nulla Osta/ Numero di protocollo. I richiedenti devono presentarsi di persona al Centro VFS (Delhi, Chandigarh e Jalandhar) per verificare il Nulla Osta/Numero di protocolo. Nessun agente, intermediario o familiare è autorizzato a verificare il Nulla Osta/Numero di protocollo. Il Nulla Osta/Numero di protocollo non sarà aggiornato per fax,  telefonata o e-mail. Deve essere fatto solo attraverso VFS.

Per determinare se il richiedente che presenti domanda al Centro VFS sia il richiedente autentico, sarà obbligatorio per il richiedente di presentare il suo passaporto come documento di riconoscimento.